NextArt Cultura
 

La nostra unica mission:
divulgare cultura!


Promuoviamo ogni forma d'Arte attraverso attività che si svolgono all'interno di “contenitori” di grande interesse storico ed architettonico e negli spazi aperti della città.


Il Comitato Regionale UNICEF Puglia bandisce la 1ª edizione del CONCORSO UNICEF LIVE in gallery

riservato alle alunne ed agli alunni delle Scuole Primarie e delle Scuole Secondarie di 1°grado statali e paritarie della Regione Puglia per lo svolgimento di un compito autentico, finalizzato alla realizzazione di un elaborato collettivo in forma di POSTER sul tema:

“Ogni Bambino è vita”


Il concorso intende perseguire le seguenti finalità:

  • Approfondire la conoscenza della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza approvata dall'Assemblea delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 e ratificata dall'Italia con la legge del 27 maggio 1991 n 176;
  • Sviluppare la consapevolezza delle problematiche connesse ai 17 Goals dell’Agenda ONU 2030;
  • Stimolare la responsabilizzazione verso iniziative di solidarietà.


1. CLASSI DI CONCORSO

Sono istituite due classi di concorso:
I. alunni Scuole Primarie
II. alunni Scuole Secondarie di 1°grado


2. AMMISSIONE AL CONCORSO

Possono partecipare con lavoro di gruppo, nelle rispettive classi di concorso, gli alunni delle Scuole Primarie e gli alunni delle Scuole Secondarie di 1°grado statali o paritarie della regione Puglia.


3. MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

Le opere potranno essere realizzate con qualsiasi tecnica (si suggerisce, a titolo esemplificativo, il collage, ovvero ciascun alunno della classe realizza una parte dell’intero quadro grafico del poster) nel formato cm 70X50.


4. MATERIALI UTILI PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

Si allegano i seguenti riferimenti utili per la documentazione e la strutturazione dei percorsi didattici sottesi alla realizzazione del Poster:
• proposta di schema per la progettazione dell’Unità di competenza;
• tavola sinottica degli articoli della Convenzione per i diritti dell’Infanzia in relazione ai 17 Goals dell’Agenda ONU 2030
• riferimenti per l’accesso ai materiali UNICEF.


5. FASI DEL CONCORSO

1^ FASE d'istituto: Tutte le classi dello stesso istituto che aderiranno al concorso presenteranno entro il 15 febbraio 2019 il loro lavoro all'ufficio di segreteria della propria scuola. Il Dirigente Scolastico organizzerà all'interno dell'istituto una mostra dei lavori pervenuti affinché sia possibile a tutte le studentesse e gli studenti della scuola votare per scegliere l'opera da inoltrare alla fase Provinciale
Ogni scuola potrà inoltrare una sola opera per classe di concorso al Comitato Provinciale UNICEF della propria provincia.

2^FASE Provinciale: Tutte le opere, pervenute entro il 28 febbraio ai Comitati Provinciali UNICEF di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, verranno presentate al pubblico in una galleria commerciale della città capoluogo.
La mostra di una serie di scatti d'autore affiancherà i lavori dei ragazzi.
In questa fase il concorso acquisirà il valore aggiunto della solidarietà.
Tutti coloro che vorranno visitare la mostra (adulti e ragazzi) potranno votare il lavoro preferito.
Una piccola donazione per sostenere i progetti ”SALVAVITA” che UNICEF realizza nei paesi in via di sviluppo darà diritto ad acquisirela scheda di votazione.
Tutte le schede di votazione, inserite nell’apposita urna, oltre a costituire punteggio per il lavoro preferito, parteciperanno ad un’estrazione a sorte per l’assegnazione di un premio.
E’ previsto un premio a sorte per ciascuna delle provincie.
La mostra verrà allestita con la collaborazione dell'Associazione Culturale NextArt Cultura, che ne curerà anche la comunicazione, e si svolgerà presso le gallerie dei Centri Commerciali Partner del progetto in ciascuna delle provincie pugliesi dal 27 maggio al 2 giugno 2019.
Ciascuna scheda/cartolina-voto potrà essere utilizzata per votare massimo 2 (due) lavori e più precisamente uno per le scuole primarie e uno per le scuole secondarie di I° grado.
La fase provinciale si conclude domenica 2 giugno 2019.
Alle ore 10.00 inizierà lo spoglio delle schede/cartoline-voto e sarà redatto il verbale di spoglio. Alle ore 18.00 ci sarà la proclamazione dei 2 lavori vincitori, uno per le scuole primarie e uno per le scuole secondarie di I° grado, che avranno ricevuto il maggior numero di voti, ed avrà inizio la premiazione alla presenza degli organizzatori del concorso.

3^FASE: manifestazione regionale
I 2 lavori finalisti per ciascuna provincia, parteciperanno alla manifestazione regionale il cui calendario sarà comunicato entro il 30 settembre 2019.


6. ANONIMATO

Le opere non dovranno riportare alcuna firma della classe. Sul retro dovrà essere presente la scheda tecnica del lavoro che indica: il nome degli alunni che hanno eseguito i lavori, il nome della Scuola e il nome del docente referente.


7. PREMI

Saranno premiati 2 lavori (2 Scuole) per ogni provincia.
L’entità dei premi in denaro, erogati dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Puglia che ha già concesso il Patrocinio al Concorso, saranno comunicati, dallo stesso Assessorato regionale,successivamente rispetto alla proclamazione.